Efficienza e risparmio energetico: le smart grid

L’efficienza energetica e l’uso razionale dell’energia costituiscono i due pilastri del risparmio energetico. Per efficienza energetica si intende la riduzione dell’impiego di energia primaria.

L’uso razionale dell’energia invece, consiste nel razionalizzare l’utilizzo di energia rispetto alle necessità, minimizzando così il consumo e i costi di fornitura.

Le misure di efficienza energetica trovano applicazione in molteplici ambiti, di cui i principali, rintracciabili soprattutto negli insediamenti urbani, sono l’edilizia, l’illuminazione, gli impianti di riscaldamento e gli elettrodomestici.

Nell’ampio panorama delle suddette misure, uno degli strumenti a disposizione per ottenere risultati positivi, in ambito ambientale ma non solo, sono le smart grid, ossia le reti elettriche bidirezionali in grado di collegare intelligentemente gli atti di tutti gli utenti connessi, sia produttori sia consumatori, consentendo così di ripartire l’energia in modo efficiente, sostenibile, economicamente vantaggioso e sicuro.

Tali reti associano prodotti e servizi innovativi a tecnologie intelligenti di monitoraggio, controllo, comunicazione, self-healing, per garantire la connessione e l’operatività di generatori elettrici eterogenei e per dotare i consumatori di strumenti e potere.

Inoltre costituiscono un valido espediente per la riduzione dell’impatto ambientale del sistema elettrico e al contempo ne aumentano l’affidabilità e la sicurezza, evitando congestioni attraverso la fornitura di informazioni in tempo reale a tutti gli utenti. Si tratta pertanto di una forte novità rispetto alle tradizionali reti elettriche che trasportano l’energia in senso unidirezionale, da grandi centrali di produzione a un ingente numero di clienti-consumatori con un controllo centralizzato.

Al contrario le reti bidirezionali danno la possibilità ai clienti-consumatori di divenire a tutti gli effetti produttori, immettendo in rete l’energia prodotta nelle loro abitazioni. Infatti, le smart grid sono capaci di integrare in rete la generazione elettrica centralizzata e diffusa e garantiscono l’interconnessione con altre reti di servizi e flussi di potenza.

Alla luce di queste considerazioni, è evidente come queste tecnologie costituiscano un pilastro fondamentale per lo sviluppo dell’economia verde ed anche una soluzione innovativa e sostenibile per le città.

LEONARDO PRO X

Il futuro è alle nostre spalle

Which product are you looking for?

Quale prodotto stai cercando?